Startup: MegaRide vince l’Italian Master Award 2020 (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Megaride, dal nome dell’isola del primo insediamento greco nel territorio partenopeo, è uno spin-off accademico dell’Università di Napoli Federico II e nasce nel 2016 come software house, testing center, smart mobility provider. Obiettivo della startup era diventare punto di riferimento nello sviluppo di modelli avanzati per la simulazione in real-time di dinamica veicolo su strada, nei settori automotive e motorsport, e nella fornitura di prodotti software per l’ottimizzazione delle prestazioni dei veicoli e della mobilità smart.

Fin dai primi passi, Megaride si interfaccia con i principali contesti automobilistici e motorsport mondiali e, oltre al mercato tedesco, sta ora sviluppando crescenti connessioni con Asia, UK e Spagna. “Tra i fattori chiave di successo della nostra startup – ha detto il Ceo e co-founder, Flavio Farroni – la profonda sinergia con il comparto di ricerca della Federico II, l’investimento in talenti sul territorio e la promozione di una crescita organica che ha portato, nel 2019, ad un fatturato di circa 1 milione di euro, senza ricorrere a debito bancario o cessione di equity”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net