ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali' (2)-Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso' (2)-Governo: Berlusconi, 'sostegno a Draghi, riforma fiscale indispensabile'-**Fi: Berlusconi, 'io in campo e intendo rimanerci'**-Centrodestra: Berlusconi, 'mia famiglia coinvolta? Miei figli non si occupano di politica'-Centrodestra: Berlusconi a Salvini e Meloni, 'da qui a 2023 costruire partito unico'-Roma: Gualtieri, 'tanta partecipazione ai gazebo, fieri e orgogliosi di primarie'-Roma: Gualtieri, 'soglia 50mila votanti? importante è larga partecipazione'-Arte: è morto Allen Midgette, il pittore della Factory di Warhol che recitò per Bertolucci-**Roma: comitato Caudo, violazioni ad alcuni seggi primarie**-Roma: Pd romano, 'oltre 1000 volontari in 187 gazebo, bella giornata democrazia'-Centrodestra: Gelmini, 'sì a grande partito repubblicano'-M5S: Azzolina, 'rapporti Grillo-Conte buoni, auspico ritorno Di Battista'-Roma: Zingaretti, 'ho votato al gazebo di pizza Mazzini, buon voto a tutti'-Centrodestra: Tajani, 'no fusioni a freddo ma progetto di governo per Paese'-Roma: Calenda sarcastico sui social, 'primarie aperte? daje...'-Pd: Braga, 'buone primarie a Roma e Bologna, grazie a volontari'-Lavoro: Fratoianni, 'schiacciati diritti, rischio tensioni per stop blocco licenziamenti'

Sport: M5S, ‘servono risorse per sostenere attività e insegnamento a scuola’

Condividi questo articolo:

Roma, 5 mag. – (Adnkronos) – “C’è bisogno di uno sforzo in più da parte del Governo per accompagnare il mondo dello sport attraverso e oltre questa emergenza”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura, a seguito delle audizioni della sottosegretaria Valentina Vezzali.

“Ribadiamo quindi la richiesta, già espressa in una lettera inviata giorni fa al Presidente Draghi e sottoscritta da parlamentari di tutte le forze politiche, di stanziare 1.5 miliardi nel prossimo decreto Imprese – proseguono -. Palestre, piscine e centri sportivi versano in una situazione drammatica: molte attività, purtroppo, sono già fallite e quelle che sopravvivono rischiano di fallire nonostante la ripartenza del settore si avvicina sempre di più”.

“Riteniamo cruciale, anche nell’ottica di limitare i danni a medio-lungo termine della pandemia sulle nuove generazioni, approvare la legge sull’educazione fisica nelle scuole primarie. Sulla proposta ferma al Senato c’è massima convergenza, sia in Parlamento che al Governo, essendosi espressi favorevolmente la sottosegretaria Vezzali e il ministro Bianchi. Non ci sono più scuse: si stanzino le risorse adeguate per dare alle nostre bambine e ai nostri bambini questa importante opportunità di avvicinamento ai valori positivi dello sport” concludono i portavoce pentastellati.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net