Sileri: “Natale? Non abbassiamo la guardia”

Condividi questo articolo:

Roma, 26 nov. (Adnkronos) – In vista del Natale “non dobbiamo abbassare la guardia perché i sacrifici pagati, dalle Regioni, ora rosse e arancioni, e soprattutto da coloro che sono deceduti, dalle loro famiglie, da coloro che si sono ammalati, dal personale sanitario, non possono essere vanificati”. Così Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, nel suo intervento al III Forum Sostenibilità di Fortune Italia.

“La circolazione del virus non ci consente di avere la libertà di una normalità che vorremmo tutti – continua – Quando ci sarà il vaccino la strada sarà in discesa. Abbiamo fatto sacrifici, le cose vanno meglio, non buttiamo i sacrifici fatti per allentare il rispetto delle regole come accaduto in estate e nel mese di settembre”.

Quindi “rimarranno le restrizioni attuali; è possibile che qualcosa possa essere allentato ma aspetterei la prima decade di dicembre per capire esattamente qual è la diffusione del virus e ciò che potrà essere fatto”.

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net