Sicilia: lettera con minacce morte per sindaca Comiso, lei ‘non mi fermeranno’

Condividi questo articolo:

Roma, 24 ott. (Adnkronos) – “Ci stai uccidendo con queste tasse. O le diminuisci o ti ammazziamo”. La lettera anonima è stata recapitata alla sindaca di Comiso, Maria Rita Schembari, che ha denunciato l’accauduto in un lungo post su Facebook. “Si arriva anche a questo purtroppo, quando in una parte della società ammorbata dal cancro del livore e dell’ignoranza , prevale la convinzione che le minacce e le intimidazioni facciano paura”, scrive la prima cittadina che avverte: “Credo sia un tentativo inutile , specialmente per quanto mi riguarda, poiché non vi è minaccia o intimidazione che possa preoccuparmi”.

“Preoccupa la pericolosa deriva verso a quale si sta arenando una parte malata della società nella quale viviamo – scrive ancora Schembari – quella del disprezzo della donna, quella dell’attacco alla persona, quella del sessismo becero”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net