**Scrittori: Stephen King annuncia 54esimo romanzo, protagonista un cecchino**

Condividi questo articolo:

Washington, 7 mar. – (Adnkronos) – “Un bravo ragazzo impegnato in un brutto lavoro”, un killer su commissione, il migliore del settore, che a un certo punto vorrebbe uscire dal giro infermale: si intitolerà “Billy Summers” il prossimo romanzo di Stephen King, che sarà pubblicato negli Usa il 3 agosto 2021 dall’editore Scribner. A pochi giorni dall’uscita di “Later”, il 53esimo lavoro del maestro dell’horror all’americana, nelle librerie dal 2 marzo in contemporanea negli Stati Uniti, Regno Unito e Italia (dall’editore Sperling e Kupfer), King ha terminato di scrivere un thriller sulla guerra e sull’America della provincia più profonda.

Billy Summers, riferisce una breve sintesi diffusa dall’editore americano del re dell’orrore, è tra i migliori cecchini del mondo, un veterano della guerra in Iraq con tanto di decorazione militare, “un Houdini quando si tratta di sparire dopo che il lavoro è finito”. “Quindi cosa potrebbe andare storto se lui decidesse di lasciare lo sporco lavoro?”

L’editore dell’autore di “Shining”, “Carrie”, “Il miglio verde” e tanti altri bestseller del brivido definisce “Billy Summers” uno “spettacolare romanzo da non perdere”, che “in parte è una storia di guerra, in parte una lettera d’amore alla piccola provincia americana e alle persone che ci vivono”. King “si è proposto di vendicare i crimini di un uomo straordinariamente malvagio”. L’annunciato 54esimo romanzo metterà in scena anche una riflessione sull’amore, sulla fortuna e sul destino con un eroe complesso che si trova davanti un’ultima possibilità di redenzione.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net