ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini

Sardegna: Meloni e Lai (Pd), ‘Solinas rivendica tardivamente protagonismo regione’

Condividi questo articolo:

Roma, 3 feb (Adnkronos) – “È curioso che il Presidente Solinas, con qualche tardivo giro nei ministeri, rivendichi oggi il protagonismo della Regione, quando si è fatto scavalcare dal Governo per tutte le decisioni che riguardano le politiche energetiche della Sardegna. Ad oggi, neanche sappiamo se il Governo nazionale abbia in programma la costruzione di un nuovo gasdotto che colleghi Algeria, Sardegna e Toscana. E’ inaccettabile”. Lo hanno dichiarato i parlamentari sardi del Partito democratico Marco Meloni e Silvio Lai.

Il presidente della Regione Solinas ieri in un incontro con il ministro Pichetto Fratin ha chiesto sgravi sulle bollette. I parlamentari dem replicano: “Solinas giunge ultimo e a danno fatto da parte del Governo, che la sua maggioranza sostiene. Il PD ha presentato in legge di bilancio emendamenti che avrebbero permesso l’estensione a famiglie e imprese sarde degli sconti sui costi energetici, anche se non possono usare il metano, allineando la Sardegna al resto del Paese. La maggioranza li ha respinti”.

“Se vuol essere credibile nelle rivendicazioni a favore della Sardegna, il Presidente deve impugnare davanti alla Corte Costituzionale la legge di Bilancio, perché viola l’eguaglianza di trattamento dello Stato di persone e imprese sarde rispetto alla penisola. Si è modificata la Costituzione per affermare questo principio, la Regione lo faccia valere”, concludono.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net