ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mantova: clienti in orario di coprifuoco, questura chiude locale per 5 giorni-Cremona: aveva favorito l'induzione alla prostituzione di una giovane, arrestata-Recovery: Eni, condividiamo obiettivi di fondo e molte scelte compiute in Pnrr-Csm: Gasparri, 'Mattarella faccia conoscere suo pensiero, azioni Morra inaccettabili'-Galli: "No immunità di gregge con questi vaccini covid"-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento'-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento' (2)-Eni: obiettivi crescita in piano prevalentemente organici, si guarda a opportunità in rinnovabili-Covid: Laforgia, 'Italia combatta per stop a brevetti vaccini'-Libia: terminato interrogatorio comandante ferito, Giacalone lascia la Capitaneria-Covid: Von der Leyen, 'bene vaccinazioni, step successivo bambini e adolescenti'-Ple: Patamia, 'c'è bisogno di politica autenticamente liberale'-Covid: Von der Leyen, 'contratto Ue per 1,8 mld di dosi Pfizer per 2021-2023'-Covid: Occhiuto, 'stop coprifuoco da metà maggio'-Milano: Lega in presidio davanti a Palazzo Marino, 'italiani discriminati da Sala'-Eni: società, produzione idrogeno blu soluzione più conveniente in breve-medio termine-Reale (Anm): "Governo incapace di fare riforma, sì al referendum"-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (2)-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (4)-Ple: Toti, 'anima importante storia politica italiana'

Salone Mobile: presidente Assolombarda, ‘subito tavolo congiunto per fare sistema’

Condividi questo articolo:

Milano, 23 apr. (Adnkronos) – “In merito al Salone del Mobile, ho ascoltato e letto pareri contrastanti e diverse opinioni che riflettono legittimi interessi, tutti comprensibili in un momento di così grande incertezza della vita del Paese. Bisogna, però, ragionare in termine di sistema con una visione che consenta a Milano e al Paese di ripartire compatti”. Lo afferma Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda. La campagna vaccinale “ormai procede rapida ma per tornare alla normalità occorre, ora più che mai, fare squadra. Serve un grande impegno da parte di tutti, istituzioni, imprese e associazioni di categoria, per trovare una strada comune che ci permetta di recuperare la fiducia e rilanciare l’economia di Milano e della Lombardia, tutelando le nostre filiere strategiche, le imprese e le migliaia di lavoratori, che stanno ancora pagando le conseguenze gravissime della pandemia”, continua Spada.

“Propongo da subito, dunque, un tavolo di confronto e verifica in Assolombarda, aperto alle istituzioni e alle imprese tutte per trovare nuove possibili soluzioni condivise e dare una risposta corale alla nostra città. Perché Milano lo merita”, sottolinea.

“I traguardi straordinari raggiunti negli anni passati sono, infatti, il frutto di un grande patto pubblico-privato che, tante volte, ha visto istituzioni e imprese fare fronte comune per il bene del Paese. Questo è il momento di tornare ad applicare quel modello che ci deve vedere lavorare, insieme, per crescere e per continuare ad essere protagonisti della scena internazionale”, conclude Spada.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net