ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Al-Khelaifi, 'futuro Neymar? Anno prossimo e per molto tempo sarà al Psg'-Vaccino Moderna, efficacia oltre il 90% a 6 mesi da seconda dose-**Calcio: Champions, Psg-Bayern Monaco 0-1 e parigini in semifinale**-Vezzali, 'pubblico a Europei è momento simbolo'-Von der Leyen su Erdogan-Michel: "Mi sono sentita sola"-Calcio: Da Pino, 'pubblico a Europei è segnale importante per il Paese, iniezione di fiducia'-Aeroporti: arriva in Sicilia l'inglese 'Asc Handling Limited', il Presidente è di origini siciliane-Olimpiadi: Vezzali, 'man mano che delegazioni si comporranno avvieremo percorso vaccinazione'-Calcio: Vezzali, 'su vaccino a giocatori ad Europei verificheremo esigenze e protocolli Uefa'-Calcio: Vezzali, 'pubblico a Europei? Non si tratta di riaprire stadio ma di momento simbolo'-**Bitcoin: nuovo record valore mercato criptovalute a 2250 mld dollari**-Sport: Vezzali, 'da Governo segnale di speranza per far ripartire tutti i settori economici'-Senato: Formigoni, 'ok Contenziosa a mia pensione rimedia errore clamoroso' (2)-Difesa Lombardo: "Non c'è mai stato alcun patto politico-mafioso"-Mafia: difesa Lombardo, 'non c'è mai stato patto politico-mafioso, pentito inattendibile' (2)-Roma: Tinagli, 'stimo Calenda ma sbaglia, Pd avanti con primarie'-**Cinema: Natalie Portman star "I giorni dell'abbandono" di Elena Ferrante**-**Sport: Sottosegretario Vezzali ricevuta questo pomeriggio al Quirinale da Mattarella**-Johnson & Johnson, trombosi e stop Usa: l'analisi dell'immunologo-Riaperture ristoranti sera e coprifuoco a mezzanotte, ipotesi

Roma: Marcucci, ‘Zingaretti il più forte, non rinunciare a Calenda’

Condividi questo articolo:

Roma, 8 apr. (Adnkronos) – “Tutti i sondaggi ci dicono che Zingaretti sarebbe il candidato più forte: vedremo cosa deciderà infine l’ex segretario del Pd. In linea generale, non rinuncerei per nulla al mondo al rapporto con Calenda, soprattutto a Roma, perché ha un curriculum adeguato alle esigenze della Capitale ed un bagaglio di idee e proposte assolutamente compatibili con le nostre. Reputo tutto questo compatibile con primarie vere, ai gazebo per intenderci, non quelle online”. Lo dice il senatore Pd, Andrea Marcucci, in un’intervista al Foglio.

Quanto ad un’alleanza con i 5 stelle, secondo Marcucci, “decidono i contenuti. Il rapporto con il movimento di Conte, può essere declinato solo con la vocazione maggioritaria. Io non abbandono i temi del processo giusto e breve, non abbandono il tema delle infrastrutture viarie. Se i cinquestelle si uniscono, evviva. Se invece pensano di guidare loro, nascono i problemi, in qualche caso insormontabili”.

E i candidati del Pd alle amministrative? “Chissà se avrà qualche candidata sindaca nelle otto città che voteranno ad ottobre oppure si seguirà lo stesso criterio utilizzato per designare la nostra delegazione al governo?La politica impone coerenza nelle scelte. Altrimenti si alimenta il sospetto che la questione femminile possa essere agitata per regolare conti personali. E questo non sta bene”, conclude Marcucci.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net