ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"-Lavoro, Fly future 2024: "Compagnie aeree e aziende aerospaziali cercano migliaia di giovani"

Regeni: Serracchiani, ‘governo si impegni di più e presto’

Condividi questo articolo:

Roma, 25 gen. (Adnkronos) – “Il ministro non ci ha soddisfatto nella risposta, non ci ha chiarito se la collaborazione che l’Egitto intende dare all’Italia riguarda anche il procedimento giudiziario e in particolare se intende fornirci gli indirizzi degli imputati egiziani cui inviare gli atti. Così la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, commentando la risposta alla domanda che, assieme alla collega dem Lia Quartapelle, aveva posto durante il question time al ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale Antonio Tajani, sulle iniziative in merito ai casi Regeni e Zaki, anche alla luce del recente incontro con il Presidente egiziano al-Sisi.

“E non ci ha detto cosa intende fare il Governo italiano rispetto agli strumenti messi a disposizione dalla Convenzione internazionale contro la tortura. Non va bene, vogliamo che questo Governo si impegni di più e che lo faccia presto. E che non si dimentichi di Patrick Zaki, che è ancora ingiustamente trattenuto in Egitto”.

La parlamentare dem aveva chiesto “quali sono le rassicurazioni che Tajani dice di aver ricevuto dalla presidenza egiziana e se intende il governo italiano utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla Convenzione internazionale contro la tortura sottoscritta anche dall’Egitto”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net