ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini

Rai, Vigilanza convocata martedì 4 aprile alle 14

Condividi questo articolo:

Roma, 29 mar. (Adnkronos) – Dopo uno stop ad go di varie settimane la Vigilanza Rai è stata convocata per martedì prossimo, 4 aprile, alle 14. Lo riferiscono fonti parlamentari del centrodestra.

Dovrebbe quindi sbloccarsi la questione nomine dopo un mese di stallo fatto di reciproci veti e divisioni. Con il centrodestra che se la prende con l’opposizione, accusata di bloccare le trattative perché non è in grado di indicare un nome condiviso per guidare l’organismo di controllo parlamentare di Viale Mazzini.

Una soluzione del rebus potrebbe essere la pentastellata Barbara Floridia al posto di Riccardo Ricciardi ma restano le resistenze del Terzo Polo che tifa sempre per la renziana Maria Elena Boschi.

Lo stallo ha frenato pure un’altra partita, quella per l’elezione dei componenti parlamentari dei Consigli di presidenza della Corte dei Conti, della giustizia amministrativa e tributaria. Insomma, alla maggioranza e all’opposizione non resterebbe altro che prendere tempo.

In tutto si tratta di oltre 30 caselle da riempire, posti da distribuire, tenendo conto dei delicati equilibri interni alla coalizione. Raggiunto l’accordo sullo schema 8-4-4-2 con Fratelli d’Italia a fare la parte del leone, 4 presidenze per la Lega (che però rivendica per sé pure quella d’inchiesta sulla morte di David Rossi), altrettante a Fi e due ai centristi di ‘Noi moderati’ (la Nato è stata promessa all’Udc di Lorenzo Cesa), manca la griglia dei nomi.

I boatos confermano che il centrodestra sarebbe intenzionato a tenere fuori dalla ‘spartizione’ interna almeno due commissioni di peso, che quindi potrebbero essere ‘cedute’ all’opposizione: parliamo del Femminicidio e di quella sui casi Orlandi-Gregori. Secondo alcune fonti parlamentari anche la presidenza della Covid, raccontano, potrebbe rientrare nella trattativa come possibile ‘offerta’ alla minoranza.

Nel dettaglio, il Femminicidio potrebbe spettare al Pd, mentre la bicamerale sui casi Orlandi-Gregori andrebbe ai Cinque stelle, a patto che i pentastellati scelgano un presidente della Vigilanza Rai gradito a via della Scrofa e a Forza Italia. La presidenza della commissione sulla pandemia, invece, potrebbe toccare a Italia Viva, ovvero al Terzo Polo. La guida della David Rossi, riferiscono, continuerebbe a essere contesa dal Carroccio e via della Scrofa.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net