Quirinale: Bonaccini (Pd), ‘non togliamo da corsa Draghi, può essere contrappeso a Berlusconi’

Condividi questo articolo:

Roma, 15 gen (Adnkronos) – “Egoisticamente, da presidente di Regione, dovrei dire teniamo Draghi fino a fine legislatura. Ma penso sia un errore dire oggi che Draghi è tolto dalla corsa al Quirinale. Se diamo un mandato di discutere nell’interesse del Paese non brucerei nomi e mi terrei pronti dei contrappesi a Berlusconi, mettendo in campo tutto ciò che serve per unire. Poi è giusto che un governo prosegua fino a fine legislatura”. Lo ha detto Stefano Bonaccini nel suo intervento alla riunione di gruppi e Dirigenti Pd sul Quirinale.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net