Pubblicità: Sassoli (Upa), ‘fase di prognosi riservata, spero in rapida ripresa consumi’

Condividi questo articolo:

Milano, 25 mag. (Adnkronos) – “Siamo in una fase di prognosi riservata, siamo immersi in una situazione di estrema incertezza ed è difficile vedere delle prospettive. Abbiamo assistito a una discesa degli investimenti rapidissima, ma aziende su mercati che sono stati completamente azzerati, come quello dell’automobile o l’abbigliamento, hanno dimezzato gli investimenti, nella convinzione che il sostegno alla marca abbia senso anche in fasi di totale assenza di consumi. Questo mi fa sperare che quando torneranno i consumi la risalita degli investimenti sarà abbastanza rapida”. Lo ha detto Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente di Upa, Utenti di Pubblicità Associati, nel corso del webinar Nielsen sulla pubblicità nel primo trimestre 2020.

I dati sulla raccolta pubblicitaria, ha continuato, “non sono confortanti né incoraggianti, ma credo che sia un po’ presto per fare dei bilanci, perché abbiamo analizzato un percorso molto breve, un momento tragico e caratterizzato da un circolo vizioso emotivo”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net