Piemonte: Boccia, ‘clima d’odio inaccettabile, vicini a Cirio’

Condividi questo articolo:

Roma, 30 set. (Adnkronos) – “Esprimo tutta la mia vicinanza al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, per le vergognose intimidazioni subite. Questo clima d’odio e violenza è inaccettabile. Le istituzioni non si lasciano mai intimorire”. Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net