ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Musumeci, 'no a isole covid-free? Ci allineeremo a decisioni Roma'-**Roma: Montesano, 'gaffe Raggi su Colosseo? Siamo alla farsa, aridatece Petroselli!'**-Latte, Dolomites Milk: a Bolzano 25 assunzioni grazie a contratto sviluppo con Invitalia-**Calcio: Vaia, 'De Rossi e la moglie di Inzaghi stanno bene, presto a casa'**-Calcio: Vaia, 'si può aprire l'Olimpico al pubblico, spero che politica decida per il sì'-Pd: domani segreteria alle 9, a odg decreto imprese e dl sostegni-Covid: Musumeci, 'Razza tra i migliori assessori alla Salute degli ultimi 75 anni'-Covid: Musumeci, 'negozianti costretti a chiudere e poi vedono folla per strade e scoppia rabbia'-**Pd: Letta, 'centrosinistra vince quando fa coalizioni'**-Covid: Balneari, 'domani in piazza per chiedere al governo data certa apertura stagione estiva'-**Pd: Letta, 'avanti con battaglia su Ius Soli e ddl Zan'**-**Covid: Musumeci, 'per i commercianti 250 milioni, aspettiamo disco verde da Roma'**-**Governo: verso deleghe a viceministri domani in Cdm, attesa per nomine Agenzie fiscali**-Scuola: è boom di 'study room', per fare i compiti insieme a distanza-Pd: Letta, 'iscritti cuore partito, saranno loro a decidere su grandi questioni'-**Pd: Letta, 'per me giovani ossessione, se non li riporto nel partito avrò fallito'**-Covid: Musumeci, 'ritardi nei vaccini? Perché negli anziani c'è la psicosi'-Giornalisti: Napolitano, 'Sallusti condannato per avermi diffamato, risarcimento in beneficenza'-Covid: Musumeci, 'in Sicilia procederemo le vaccinazioni per dati anagrafici'-Comunali: Letta, 'primarie via maestra, no accordi in segrete stanze ma partecipazione'

Petrolio: Opec+ mantiene livelli produttivi, tagli restano fino a fine aprile

Condividi questo articolo:

Vienna, 4 mar. (Adnkronos/Dpa) – L’Opec+ mantiene gli attuali livelli produttivi di petrolio estendendo quindi la loro politica di taglia fino alla fine del mese di aprile. “I ministri – si legge nella nota – hanno approvato il proseguimento dei livelli di produzione di marzo per il mese di aprile, ad eccezione di Russia e Kazakistan, che potranno aumentare la produzione rispettivamente di 130 e 20mila barili al giorno, a causa dei tremd stagionali di consumo”. A gennaio l’Opec+ aveva ridotto significativamente la produzione di greggio per stabilizzare il mercato.

“L’incertezza che circonda il ritmo della ripresa non è diminuita”, ha sottolineato il ministro saudita dell’Energia Abdulaziz bin Salman all’inizio della riunione online. “Prima di fare i prossimi passi, assicuriamoci che la luce che vediamo davanti a noi non sia un faro di un treno espresso in arrivo”, ha detto.

Il ministro dell’Energia russo Alexander Novak ha sottolineato che la situazione ora è molto migliore di quanto non fosse qualche mese fa. Ma anche lui ha sottolineato che la diffusione del coronavirus e le conseguenze economiche erano difficili da calcolare.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net