ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi-Ciocchetti (Fdi): "Oltre a fondi sanitari serve ridurre vincoli fiscali e burocrazia"

Pallavolo: Mazzanti, ‘fatta molta fatica ma ragazze brave a recuperare’

Condividi questo articolo:

Arnhem, 26 set. – (Adnkronos) – “L’impressione è che abbiamo fatto fatica a leggere le situazioni, siamo stati lenti e spesso siamo andati in difficoltà nelle letture”. Così il Ct dell’Italvolley femminile Davide Mazzanti al termine del match vinto 3-0 ma non senza fatica contro Porto Rico (28-26, 25-21, 26-24 i parziali). “Siamo stati capaci di recuperare e siamo riusciti a girare il secondo e il terzo set in cui eravamo in svantaggio -prosegue Mazzanti a Sky Sport-. Sicuramente abbiamo lasciato troppo spazio alle avversarie in ricezione e in difesa, la fatica nasce da lì ma bravissime le ragazze a riprendere il ritmo e a dare qualità nel finale dei set”.

Sui prossimi incontri: “Proviamo a restare allenati con tutta la squadra, calibrando i carichi di lavoro per arrivare bene in una competizione così lunga -sottolinea il ct-. domani c’è il Belgio ed è una squadra che conosciamo meglio. Sarà un match più difficile per il livello dell’avversario”. Infine sulla pressione che la vittoria mondiale dell’Italvolley maschile potrebbe portare alle ragazze: “La loro vittoria aumenta la volontà di giocarci questo Mondiale, abbiamo respirato un’aria di magia e da tifoso vieni coinvolto. Noi dobbiamo vivere la passione di quello che facciamo, non la pressione. Il ghiaccio non è del tutto rotto, ma più che rompere il ghiaccio dobbiamo scaldare il cuore”, conclude Mazzanti.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net