ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Elezioni: no crisi per Di Maio e Saba, silenzio lei per non interferire su campagna-Pd: De Micheli verso candidatura a segreteria-**Elezioni: ecco nuova mappa M5S, 'salta' Vassallo, entra fedelissimo Grillo Pirondini**-Azione: Calenda nomina nuova segreteria, entrano Carfagna e Gelmini-Pd: Benifei, 'nuova generazione pronta a discutere in prima linea'-Salute del cuore: in Italia dati allarmanti, puntare su prevenzione-Pd: Orlando, 'serve un nuovo Pd o qualcosa che vada oltre il Pd'-Salute del cuore: in Italia dati allarmati, puntare su prevenzione-**Elezioni: Terzo Polo sbarca in Parlamento, equilibro eletti tra Azione e Iv**-Sodexo benefits and rewards services-Comunicazione Italiana, al via Welfare day-Salone Nautico di Genova all'interno del più grande cantiere rinnovamento urbano in Italia-Stretta cooperazione tra la Fifa e il Consiglio per diritti umani delle Nazioni Unite-Manovra: centrodestra punta a intervento su rdc, non mina platea ma numero offerte lavoro-Elezioni: ecco gli eletti Pd, la nuova mappa dei gruppi tra conferme e new entry (4)-Philip Morris, su nuovi prodotti serve dialogo pubblico-privato-Fumo, Philip Morris: "Su nuovi prodotti serve dialogo pubblico-privato"-Rugby: Peroni Top10, la finale 2023 torna allo stadio Lanfranchi di Parma-Rugby: Peroni Top10, copertura integrale del campionato grazie a Eleven Sports e Rai Sport-**Pd: con congresso alle porte rebus capigruppo e nomine di avvio legislatura'**-Turchia: Ankara convoca ambasciatore tedesco per aver insultato Erdogan

**Musica: Saviano, ‘De Luca mi ha escluso dal Ravello Festival’**

Condividi questo articolo:

Roma, 18 giu. (Adnkronos) – “Vincenzo De Luca blocca la mia presenza al Ravello Festival. Nessun problema, don Vicié, non ci sarò… arripigliateve tutt chell che è o vuost…”. Così Roberto Saviano, su Twitter, denuncia la sua esclusione dal Ravello Festival per decisione del governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Roberto Saviano non esiste proprio, va cancellato… Credo che Don Vincenzo abbia fatto così… Considera la Campania un suo regno…”, dice Saviano in un video pubblicato sui social. “In breve: sono stato invitato al Festival di Ravello. Il cda propone gli ospiti e poi il ‘cdi’, il comitato di indirizzo composto da figure politiche amiche di De Luca… Io sarei andato a titolo gratuito, anche se gli ospiti di un Festival andrebbero pagati… I festival culturali sono sempre più determinati dalla politica: Italia, cultura, amici, amichetti, paranze…”, aggiunge.

“Stanno avvelenando un festival che poteva essere meraviglioso e che è condizionato dalle consorterie”, dice Saviano, prima di rivolgersi a De Luca con le battute rese celebri da Gomorra: “Don Vicié… arripigliateve tutt chell che è o vuost… Adesso è tornato nelle vostre mani, non tenete pensieri… Non c’è nessun problema: non vengo… A presto, Ravello…”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Commento

I commenti sono chiusi.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net