**Musei: Franceschini, al via bando per direttori museo delle Civiltà di Roma e Paestum** (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Del Museo delle Civiltà fanno parte il Museo Nazionale Preistorico e Etnografico ‘Luigi Pigorini’ – dove è conservato l’unico cranio di Uomo di Neanderthal finora esposto al pubblico in Italia, frutto del primo ritrovamento alla grotta Guattari del Circeo nel 1939, al quale si sono aggiunti gli ulteriori ritrovamenti annunciati in questi giorni – il Museo Nazionale delle arti e tradizioni popolari, il Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci” e il Museo dell’Alto Medioevo.

Del Parco archeologico di Paestum e Velia fanno parte invece l’area archeologica di Paestum, l’area archeologica e il museo narrante di Foce Sele, il Museo archeologico nazionale di Paestum e il Parco archeologico di Elia Velia. Fino all’inizio della pandemia il Parco Archeologico di Paestum e Velia ha conosciuto una crescita costante del numero dei visitatori, ben al di sopra della media nazionale, fino ad arrivare al primato di 450.000 ingressi nel 2019. Il Museo delle Civiltà, invece, è una realtà ben radicata nei percorsi formativi scolastici con una forte proiezione nella didattica e che ogni anno, prima della pandemia, accoglieva oltre 50.000 visitatori. Recentemente il MuCiv ha acquisito importanti collezioni e sta conoscendo un significativo processo di riallestimento. I direttori dei due musei avranno un incarico a tempo determinato di quattro anni rinnovabile per un ulteriore quadriennio e riceveranno un compenso annuo lordo di 83.142,69 euro più un eventuale premio di risultato pari ad un massimo di 15.000 euro.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net