Mose: Conte, ‘tutti dobbiamo augurarci che funzioni, anche chi protesta’

Condividi questo articolo:

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “E’ giusto avere dubbi, è giusta la dialettica, ma dico anche a chi sta protestando, a chi ha grandi perplessità, ai cittadini e intellettuali: concentriamoci sull’obiettivo di completare il Mose, auguriamoci tutti che funzioni”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, alla prova generale di sollevamento delle paratoie del Mose, il sistema per difendere Venezia dall’acqua alta.

“Capisco perfettamente le proteste, le preoccupazioni per la salvaguardia dell’ambiente – ha ribadito poi il presidente del Consiglio nel corso di un successivo punto stampa – ma ora siamo all’ultimo miglio, sarebbe assurdo non lavorare tutti” nella stessa direzione “e auspicare che funzioni. Il nostro obiettivo è preservare, difendere Venezia, come dicono qui, dall’acqua granda”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net