ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Copasir: costituzionalisti a Casellati e Fico, 'presidenza deve andare a opposizione'-Copasir: costituzionalisti a Casellati e Fico, 'presidenza deve andare a opposizione' (2)-Copasir: costituzionalisti a Casellati e Fico, 'presidenza deve andare a opposizione' (3)-Sanpellegrino punta sulla carbon neutrality-Superlega, le scuse del patron del Liverpool in un video-**Consulta: Coraggio, 'giovani e donne tra i più assidui frequentatori nostri social'**-Lidl amplia flotta biometano, in arrivo 35 mezzi Iveco S-Way-Vaccino CureVac e approvazione Ema: ecco quando può arrivare-**Consulta: Coraggio, 'bilancio positivo su 'amici curiae', più partecipazione società civile'**-Consulta: Coraggio, 'su diffamazione a mezzo stampa termine pendente, Parlamento intervenga'-**Consulta: Coraggio, 'autoreferenzialità è pericolo, indispensabile apertura a realtà sociale'**-**Russia: arrestate portavoce Navalny e alleata Sobol**-Copasir: oggi presentazione appello 40 costituzionalisti e parlamentari a Casellati e Fico-Consulta: il primo annuario nella storia della Corte, il 2020 in cifre-Consulta: il primo annuario nella storia della Corte, il 2020 in cifre (2)-**Consulta: Coraggio, 'pandemia non ha inciso su produttività, diminuite cause pendenti'**-Consulta: Coraggio, 'intervento doveroso su nuovi diritti, ma in punta di piedi'-Consulta: Coraggio, 'riduzione pronunce inammissibilità nel 2020 è vittoria giustizia'-Superlega, Ceferin 'perdona' ex ribelli: "Ora avanti insieme"-Vaccino Pfizer in Italia, da oggi oltre 1,5 milioni dosi a regioni

Milano: daspo ‘urbani’ a 25 persone, via da zona Centrale e Porta Venezia

Condividi questo articolo:

Milano, 4 mar. (Adnkronos) – Il questore di Milano ha disposto 25 provvedimento di Daspo urbani e ordinato quattro rimpatri a persone che, con i loro atteggiamenti molesti, infastidivano i cittadini in alcune aree della città e linee del trasporto pubblico. A seguito di un’intensa collaborazione tra i poliziotti della Divisione Anticrimine, dei commissariati Centro, Garibaldi Venezia, Città Studi, della Polfer e della polizia locale di Milano, sono state individuate le aree della Stazione Centrale, dei Bastioni di Porta Venezia e di piazza Santo Stefano: qui sostavano, spesso in stato di ubriachezza, soggetti intenti a molestare passanti o esercenti, commettendo atti osceni o esercitando abusivamente l’attività di parcheggiatori.

Cinque servizi straordinari di controllo del territorio, nell’arco di tre settimane, sono valsi 147 sanzioni amministrative – di 300 euro ciascuna – e 145 ordini di immediato allontanamento dalle aree interessate, presupposto per le successive, e più incisive, misure di prevenzione adottate dal questore. Ai 25 ‘Daspo’ sarà precluso l’accesso a queste aree per un periodo di tempo compreso tra i 6 e i 12 mesi. L’eventuale violazione sarà sanzionata con l’arresto da 1 a 2 anni.

Per la ventina di soggetti allontanati dalla Stazione Centrale e dai Bastioni di Porta Venezia sono in corso le attività di notifica delle misure di prevenzione. Diversamente, per quattro soggetti rumeni pregiudicati – allontanati da Piazza Santo Stefano, dove si erano verificati negli ultimi mesi episodi di degrado, vandalismo e reati più gravi – si è già proceduto alla notifica di provvedimenti del questore e l’ufficio Immigrazione sta provvedendo al loro rimpatrio coattivo nel Paese di provenienza.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net