ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Olimpiadi: Fisi, 7 convocati sci alpino maschile per Pechino 2022-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'**-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'** (2)-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'** (3)-**Quirinale: Conte a caccia soluzioni, crepe M5S su Draghi al Colle e tentazione opposizione**-**Quirinale: Conte a caccia soluzioni, crepe M5S su Draghi al Colle e tentazione opposizione** (2)-Quirinale: a vuoto secondo scrutinio, schede bianche, 39 voti per Mattarella e Maddalena (2)-Quirinale: domani terzo scrutinio alle 11-Sci: Goggia, 'avanti con fiducia'-Olimpiadi: Moioli a Goggia, 'sei in grado di compere miracolo, ti aspettiamo in Cina'-Quirinale: Letta, 'nostra proposta è via tatticismi per nome super partes'-Quirinale: a vuoto secondo scrutinio, 527 schede bianche, 39 voti per Mattarella e Maddalena-**Quirinale: voto per Franco Grillini**-**Quirinale: avanti a oltranza, contatti e incontri anche nella notte tra leader**-Berlusconi: Marina torna al San Raffaele, in visita anche Confalonieri-Quirinale: Letta, 'abbiamo buona volontà di trovare soluzione condivisa'-**Quirinale: Letta, 'domani giorno chiave, giovedì arriva voto con il 51%'**-Quirinale: bimba saluta Mattarella sotto casa, in lockdown gli aveva scritto tre letterine-Quirinale: Letta, ‘chiudiamoci dentro stanza e via la chiave fino a soluzione’-Quirinale: Letta, 'non abbiamo voluto fare la guerra delle due rose'

Manovra: Cdm sospeso, manca accordo su fisco

Condividi questo articolo:

Roma, 3 dic. (Adnkronos) – Il Consiglio dei ministri è stato momentaneamente sospeso. Dietro la sospensione, riferiscono fonti di governo, ci sarebbe il mancato accordo tra le forze di maggioranza sul taglio delle tasse. In particolare a dividere -centrodestra e Iv da un lato, Pd, M5S e Leu dall’altro- il contributo di solidarietà, per il 2022, per i redditi Irpef sopra i 75mila euro, che non beneficerebbero del taglio allo studio così da liberare 250 milioni di euro da impiegare contro il rincaro delle bollette. Altro elemento di rottura, la decontribuzione di 1,5 miliardi una tantum che, nel patto tra partiti raggiunto al Mef la settimana scorsa, avrebbe riguardato i lavoratori dipendenti sotto i 47mila euro di reddito, mentre in queste ore -complice il muro eretto dai sindacati- si sta ragionando di far scendere l’asticella dai 35mila euro di reddito in giù, restringendo la platea dell’intervento per favorire le fasce più deboli.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net