ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Mo: Salvini, 'chi attacca Israele attacca democrazia'**-Mo: Cirielli, 'cessi escalation violenza, Ue intervenga per favorire dialogo'-**Mo: Hamas, lanciati oltre 100 razzi da scadenza ultimatum**-Covid: Moratti, '475mila 50enni lombardi hanno aderito a campagna, incoraggiante'-Vaccino Covid, come comportarsi dopo le dosi?-**Cinema: Tom Cruise restituisce i tre Golden Globe per unirsi a protesta contro Hfpa**-**Calcio: Tna su Gasperini, 'irritualità atto deferimento, restituzione atti a Procura antidoping'**-**Tuffi: Europei, storico argento Italia del Team Event**-**Giustizia: M5S, con Cartabia incontro interlocutorio, ci sono criticità'**-**Cinema: la Nbc non trasmetterà i Golden Globe del 2022**-Governo: domani Consiglio ministri alle 11.15 su leggi regionali-Migranti: Amendola, 'a Consiglio Affari generali ribadita necessità iniziativa Ue'-Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'

Maltempo: sindaco Palermo, ‘da Protezione civile nessuna allerta, un metro di pioggia in due ore’

Condividi questo articolo:

Palermo, 15 lug. (Adnkronos) – “Oltre un metro di pioggia è caduta oggi a Palermo in meno di 2 ore. La pioggia più violenta nella storia della città almeno dal 1790, pari a quella che cade in un anno. Una pioggia che nessuno, nemmeno i meteorologi che curano le previsioni nazionali, avevano previsto, tanto che nessuna allerta di Protezione Civile era stato emanato per la nostra città”. Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dopo l’allagamento di oggi in città. “Se l’allerta fosse stata diramata, sarebbero state attivate le procedure ordinarie che, pur nella straordinarietà degli eventi di oggi, avrebbero potuto mitigare i rischi – dice -Ma non è il momento della polemica che lascio ad altri, anche perché so bene che la protezione Civile opera con grande professionalità basandosi su delle previsioni meteorologiche fatte da altri e che oggi evidentemente nessuno poteva fare con accuratezza”.

“Quanto è avvenuto deve spingerci ancora di più ad una profonda riflessione e a fare nostra le parole di ieri del nostro arcivescovo sul modello di sviluppo che sempre più sta alterando il rapporto fra l’uomo e l’ambiente e il clima del nostro pianeta – dice -In queste momenti tutta la macchina comunale è impegnata per affrontare questa emergenza non annunciata al massimo dell’impegno e della professionalità mentre attendiamo con apprensione che i vigili del fuoco ci diano notizie sulle persone che ancora al momento risultano disperse e siamo vicini ai loro familiari”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net