M5S: Grande, ‘ora serve congresso, meglio guida plurale’

Condividi questo articolo:

Roma, 1 ago. (Adnkronos) – “Più che una resa dei conti, questo passaggio delle presidenze ha fatto emergere una serie di problemi strutturali del Movimento che andranno risolti. Saremmo dovuti andare a un congresso che è stato rimandato, e mancano punti di riferimento votati collegialmente. C’è da riaprire una discussione importante sui temi politici come l’immigrazione, sulle battaglie da portare avanti, sui punti–chiave da qui ai prossimi anni di governo. C’è insomma bisogno di fare il punto su cosa siamo, dove vogliamo andare e come farlo. Ora è il momento propizio per una discussione congressuale. Alcune divergenze stanno arrivando al pettine. Occorre andare verso una ristrutturazione del Movimento”. Lo dice Marta Grande, deputata M5S, ormai ex presidente della commissione Esteri della Camera.

“Non è una proposta anti Grillo. È democratica. La reggenza di Crimi -spiega in un’intervista a ‘La Repubblica’- si sta protraendo per motivi indipendenti dalla sua stessa volontà. Vedremo la struttura adatta per guidare il Movimento, certo una pluralità di persone è meglio”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net