ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Lodi: truffa e peculato, arrestato ex amministratore pubblico

Condividi questo articolo:

Milano, 10 giu. (Adnkronos) – I finanzieri del Comando provinciale di Lodi, su disposizione della locale procura, stanno eseguendo un’ordinanza “che applica misure personali e reali” emessa dal gip di Lodi, nei confronti di un ex amministratore pubblico e di altra persona indagata. Per l’ex amministratore che “aveva un ruolo apicale” sono scattati “gli arresti domiciliari”, fa sapere una fonte vicina all’operazione.

I reati contestati sono, a vario titolo, di truffa, peculato, falsità in testamento olografo, turbata libertà degli incanti, istigazione alla corruzione e circonvenzione d’incapace. I dettagli dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa da remoto, alle ore 10.30, a cui parteciperà l’autorità giudiziaria.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net