ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Olimpiadi: Coe, 'Scarpe e pista? A fare la differenza è sempre l'atleta'-Olimpiadi: Paltrinieri, 'non potevo fare di più, bronzo è ricompensa dopo due mesi d'inferno'-Olimpiadi: Coe, 'salute mentale atleti tema importante ma non dominante'-Olimpiadi: Coe, 'Tamberi nuova stella? E' simpatico e trasmette emozioni'-**Olimpiadi: Coe, 'Doping Jacobs? Sono solo speculazioni'**-Olimpiadi: nuoto di fondo, Paltrinieri bronzo nella 10 km-Covid, esperti ToothPic: "Non pubblicare sui social QR Code Green Pass"-Inter, Lukaku verso il Chelsea e il tifo nerazzurro si scalda-Calcio: Lazio, pari per 1-1 in amichevole con il Meppen, Immobile sbaglia un rigore-Calcio: Napoli, vittoria per 2-1 in amichevole con il Wisla Cracovia-ricerca PayPlug, nel Fashion vince il mobile shopping e il multicanale-e-Commerce: ricerca PayPlug, nel Fashion vince mobile shopping e il multicanale (2)-Covid oggi Italia, 6.596 contagi e 21 morti: bollettino 4 agosto-Calcio: Juventus, 14 agosto amichevole all'Allianz Stadium con l'Atalanta-Al via A-Road, programma di accelerazione di Growth Capital per le scale-up-Startup: al via A-Road, programma accelerazione di Growth Capital per scale-up (2)-Olimpiadi: Paltrinieri, 'la 10 km sarà una gara complicata ma oro Tamberi mi ha caricato'-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo'-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo' (2)-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo' (3)

Lavoro: Provenzano, ‘in epoca algoritmo servono diritti’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Servono ‘piani regolatori’ della logistica. Bisogna sostenere -prosegue Provenzano- i processi di sindacalizzazione del settore, puntare a internalizzare lavoro e servizi con regole che rendano più trasparenti gli appalti contro le false cooperative. Per affermare i diritti nell’economia digitale, serve un nuovo statuto dei lavoratori al tempo dell’algoritmo”.

“Questa proposta del Partito democratico è entrata anche nell’agenda di altre forze politiche. Lavoriamo per affermare un principio sacrosanto: per lo stesso lavoro ci deve essere lo stesso bagaglio di diritti e di tutele, a partire dai salari (e ieri si è fatto un passo importante sulla parità di genere nelle retribuzioni). Nel nostro Paese abbiamo una enorme questione salariale rappresentata dallo scandalo di tre milioni di lavoratori poveri. Siamo di fronte alla sistematica negazione del diritto costituzionale a una retribuzione che consenta di avere una vita libera e dignitosa”.

“Oggi istituiamo un gruppo di lavoro per la ‘retribuzione giusta’, che affronti il tema del salario minimo nel quadro delle garanzie contrattuali, estendendo il valore legale erga omnes dei contratti sottoscritti dai sindacati maggiormente rappresentativi, sradicando la pratica in molti settori dei contratti pirata. C’è bisogno di una legge sulla rappresentatività delle organizzazioni sindacali. L’impegno del Pd è per una piena democrazia economica, oggi rilanciamo la proposta partecipazione dei lavoratori alla governance delle aziende. La nostra missione è uscire da questa crisi con più diritti, più giustizia sociale e più democrazia”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net