ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'-Calcio: Nazionale Under 18 in amichevole in 4 giugno contro l'Austria-Tennis: Internazionali Bnl, Hurkacz si ritira e Musetti va al 2° turno-Centrodestra: Giacomoni, 'Fi determinante per centrodestra, incisivi su territorio'-Calcio: Lega Pro, 2° turno playoff posticipato al 19 maggio (2)-**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)-Covid: Cecchetti (Lega), 'Lombardia riparte, riapre la Scala e ora via il coprifuoco'-Calcio: Inter, annullata la conferenza stampa di domani del tecnico Conte-Mare: Tajani, 'siamo ai vertici, sosteniamo turismo in Italia'-Atletica: caso Schwazer, Wada e World Athletics ottengono proroga di un mese-Covid: vaccini ai 50enni in Lombardia, al debutto 438mila prenotazioni-Nuoto sincronizzato: Europei, Ogliari e Sportelli bronzo nel tecnico (2)-Giornata Mondiale della Fibromialgia: cinque giovani illustratrici danno un volto alla patologia

Grillo: Fratoianni, ‘video maschilista e figlio di logica sbagliata’

Condividi questo articolo:

Roma, 20 apr. (Adnkronos) – “Mi chiedo se guariremo mai da questo rapporto malato tra politica, giustizia e comunicazione. Dagli anni ‘90 è una lunga squallida rissa che continua ogni giorno: padri che difendono i figli, figli e figlie che difendono i padri, giustizialisti che diventano garantisti, garantisti che fanno il verso ai giustizialisti solo quando gli conviene, intercettazioni decontestualizzate sparate a tutta pagina, innocenti condannati sui giornali, vite rovinate, colpevoli e corrotti che invece in un modo o nell’altro la fanno sempre franca. Non possiamo rassegnarci a questa fotografia triste del nostro Paese”. Lo scrive su Facebook il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

“Il video di Grillo è sbagliato da molti punti di vista,- prosegue il leader di SI – è maschilista sicuramente, ma è anche figlio della stessa logica che ha prodotto altri milioni di video: l’idea che i processi possano farsi sui media invece che nelle aule dei tribunali. Quella logica avrebbe voluto che la ragazza che ha accusato il figlio Ciro rispondesse a sua volta con un altro video. Ma seguendo il botta e risposta su Facebook il cittadino può solo soccombere: finzione e realtà, torti e ragioni, in questioni così delicate diventano non più distinguibili”.

“Per questo ha fatto bene la ragazza a non farlo: è il tribunale che deve giudicare, con il massimo dell’oggettività e dell’indipendenza possibili. Impariamo dal gesto di questa ragazza – conclude Fratoianni – col suo silenzio ha lasciato deserto il campo di una comunicazione malata”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net