Governo: ‘Cambiamo!’, ‘soluzione è esecutivo di salvezza nazionale’

Condividi questo articolo:

Roma, 21 gen (Adnkronos) – “Il Paese soffre di una sovrapposizione inedita di crisi: quella pandemica, quella economica e, da ultimo, quella politica, creata per irresponsabilità e sete di potere dei suoi ‘attori’ di maggioranza. Il centrodestra, con serietà, ha il dovere di contrapporre il senso della realtà e delle istituzioni traghettando il Paese fuori dalla crisi”. Lo dicono i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Giorgio Silli e Alessandro Sorte.

“Chiedere il voto ora – proseguono – non è la risposta ai problemi del Paese. Vanno piuttosto chiamate a raccolta le energie migliori, sostenute da un largo fronte repubblicano, per un Governo di salute pubblica che risani l’Italia, che sappia indicare progetti utili per le risorse del Recovery Fund, che faccia ripartire la scuola in totale sicurezza ed eroghi veri ristori affinché nessuno sia lasciato indietro, che gestisca la campagna vaccinale con efficienza e rapidità. Non è una missione impossibile se tutti condividiamo la consapevolezza che non è più tempo di propoganda, ma di concretezza e lucidità”, concludono.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net