Giustizia: Perantoni (M5S), ‘criticare referendum si può, pretesa destra insensata’

Condividi questo articolo:

Roma, 20 giu. (Adnkronos) – “La scarsa partecipazione popolare alla manifestazione della Lega tenuta ieri a Roma ha accelerato nelle ultime ore la polemica da parte della destra contro chi manifesta dissenso per l’iniziativa referendaria sulla giustizia”. Lo afferma il presidente della commissione giustizia della Camera Mario Perantoni, deputato M5S.

“Criticare il referendum è pienamente legittimo da parte di chiunque e di qualsiasi organismo associativo o politico, così come utilizzare questo strumento di partecipazione popolare previsto dalla Costituzione e patrimonio del M5S: ci mancherebbe altro. Non è accettabile la pretesa di ridurre al silenzio ed impedire la libera espressione di chi rileva la strumentalità di questa campagna referendaria nel momento in cui una larga maggioranza è impegnata proprio nella riforma della giustizia”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net