ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid Italia, dati ultima settimana: incidenza casi più alta nel Lazio-Fegato e leucemia mieloide, Prix Galien Italia 2024 a Servier per cura target-E' morta Vera Slepoj, la psicologa e scrittrice aveva 70 anni-Idrosadenite suppurativa, l’esperto: "Più attenzione a qualità della vita"-Atp Halle, Sinner contro Struff ai quarti: dove vedere il match in tv, orario-A Roma i funerali del generale Graziano, feretro avvolto dal tricolore - Video-Leucemia linfoblastica acuta, Prix Galien Italia 2024 ad Amgen per immunoterapia-Trump e il confronto tv: "Non sottovaluto Biden, persona degna con cui discutere"-Roma, corrispondente Reuters: "Ho atteso 50 minuti taxi e niente, Capitale non merita turisti"-Si avvicina al tavolo di un ristorante e bacia bambino sulla bocca, fermato 48enne-Gaza, Israele distrugge lanciarazzi a Khan Younis. Blinken avverte su escalation Libano-Flavio Briatore torna in Formula 1, sarà consigliere esecutivo team Alpine-Meteo estremo sull'Italia, tra super caldo e forti temporali: le previsioni-Terremoto in Grecia, sisma di magnitudo 4.3 a Creta-Uccide la moglie a coltellate dopo una lite, 77enne fermato a Cagliari-Banda fa irruzione nella villa di Roberto Baggio, l'ex calciatore aggredito e rapinato-Arezzo, 80enne uccide la moglie con un colpo di pistola: arrestato-Turchia, mega incendio nel sudest: 5 morti e 44 feriti-Accusato di blasfemia, bruciato vivo dalla folla inferocita: orrore in Pakistan-Omicidi, estorsione e droga: blitz a Vibo Valentia, 14 arresti

G7, Meloni a summit filosofia: “Valori della nostra cultura e tradizione sono stella polare”

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – "Gentile sindaco Cannito, desidero rivolgere il mio saluto agli illustri relatori e ai partecipanti a un evento cosi prestigioso quale è la conferenza 'Convivialità e dialogo tra i popoli', un incontro al vertice tra i più qualificati filosofi d'Europa e del mondo in occasione del prossimo G7". Si legge nel messaggio inviato dalla premier Giorgia Meloni al Summit internazionale di Filosofia "Convivialità e dialogo tra i popoli", organizzato nell'ambito del G7, che si è aperto oggi a Barletta. "Mi congratulo con gli organizzatori perché riportare al centro del dibattito socio-culturale la filosofia, cioè una delle discipline umanistiche su cui si fonda la civiltà mediterranea e occidentale, è una scelta di grande lungimiranza e un messaggio molto chiaro a chi, come me, ha la responsabilità della guida di una nazione: i valori di riferimento della nostra cultura e della nostra tradizione devono rimanere la stella polare di ogni nostra azione, anche perché è solo grazie alla salda consapevolezza di quali siano le nostre radici che sapremo, tutti, aprirci agli altri e dialogare". "La convivialità, il simposio, sono termini e concetti che raccontano la nostra storia. Sulla condivisione del pane la tradizione antica fonda il dialogo tra le persone, in una condizione di parità e di profondo rispetto reciproco. La tavola è, per antonomasia, il luogo in cui si discute e ci si conosce meglio, in cui cadono barriere e pregiudizi. Il fatto che questo messaggio di dialogo e confronto a livello così alto, parta da Barletta, una città e una terra del Sud Italia con una tradizione culturale tanto profonda e prestigiosa, è un altro bel segnale che l'Italia lancia al mondo. Il ritorno della filosofia e della cultura quali pietre angolari dell'edificio comune tra i popoli, restituisce speranza e determinazione per rimuovere le ingiustizie, le iniquità e tutti quegli ostacoli, come le terribili guerre in corso, che impediscono di aspirare alla prosperità per tutti Nel rinnovare le mie congratulazioni per questo straordinario evento, rivolgo il mio più cordiale saluto a tutti i partecipanti e un sincero augurio di buon lavoro". —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, ultimora

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net