Fmi: investitori scommettono su misure stimolo, rischio forte correzione mercati (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – I responsabili del Fondo ammettono che “finora i rischi per la stabilità finanziaria sono stati sotto controllo” ma – ammoniscono – “è necessaria un’azione per affrontare le vulnerabilità fatte emergere dalla pandemia”. Fra queste, “l’aumento del debito societario, le fragilità nel settore delle istituzioni finanziarie non bancarie, l’incremento del debito sovrano, problemi di accesso al mercato per alcune economie in via di sviluppo e calo della redditività in alcuni sistemi bancari”.

Di qui l’invito ai responsabili politici a “sfruttare questo tempo per salvaguardare la stabilità finanziaria impiegando misure macroprudenziali (ad esempio, vigilanza più rigorosa e supervisione macroprudenziale, inclusi stress test mirati presso le banche e strumenti prudenziali per mutuatari altamente indebitati) e sviluppando nuovi strumenti secondo le necessità”.

“Affrontare i punti deboli” concludono Adrian e Natalucci, “è fondamentale per evitare di mettere a rischio la crescita economica a medio termine e per impedire circoli viziosi negativi tra il settore finanziario e l’economia reale”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net