Federturismo: “Fondo nazionale di Cdp centrale per ripresa”

Condividi questo articolo:

Roma, 25 set. (Adnkronos/Labitalia) – “Riteniamo che il Fondo nazionale del turismo, presentato oggi da Cassa Depositi e Prestiti, sia un primo importante passo per la tutela del patrimonio imprenditoriale turistico italiano. Lo strumento, attraverso l’acquisto, la formazione manageriale, l’innovazione, e il consolidamento economico dei gestori sommato alla valorizzazione degli immobili aiuterà a superare questo periodo di forte difficoltà rilanciando il settore e tutelandone l’occupazione”. E’ quanto dichiara la presidente di Federturismo Confindustria, Marina Lalli.

“Attraverso il Fondo si rafforza il supporto di Cdp per la valorizzazione degli asset immobiliari, con particolare riferimento agli alberghi, un grande patrimonio che è fortemente a rischio sopravvivenza a causa della pandemia”, continua Lalli.

“E’ evidente che per far fronte a questa situazione emergenziale servano ulteriori misure straordinarie, ci auguriamo quindi di poter continuare la positiva interlocuzione con CdP per trovare insieme strumenti finanziari adatti all’intera industria turistica”, conclude Lalli.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net