Eurispes: Boldrini, ‘con Covid 312mila donne senza lavoro? Paese così non si riprende’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Il divario “avviene nelle pieghe -precisa l’ex presidente della Camera, oggi deputata Pd- nelle forme che riguardano i benefit, i dividendi, gli straordinari, ed è un modo per aggirare una parità che non può essere più trascurata. Anche perché il principio di uguaglianza è affermato con forza nell’articolo 3 della Costituzione e le donne non sono più disposte a subire tutto questo”.

“Devono capire -conclude la Boldrini- che il tempo è scaduto, che c’è un tempo in cui bisogna cambiare registro, ed è questo. Tutti e tutte dobbiamo fare la nostra parte. Non è una battaglia delle sole donne, è una battaglia di civiltà che deve impegnare tutti, donne e uomini, per l’avanzamento del nostro paese che su questo punto è rimasto al palo”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net