ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Uruguay ko con una doppietta di Bruno Fernandes, il Portogallo vola agli ottavi-Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi

Elezioni: Serracchiani, ‘responsabilità molto forti di Conte e Calenda’

Condividi questo articolo:

Roma, 26 set (Adnkronos) – “Ci sarà tempo per l’analisi del voto, non sfuggiremo. C’era un vento molto contrario, la destra ha vinto un po ovunque. Ma la nostra azione è stata trasparente, ci sono anche responsabilità molto forti da chi ha ritenuto non fosse il momento di fare il campo largo”. Lo ha detto Debora Serracchiani a La7.

“Mi riferisco sia a Conte che a Calenda. Il M5s è molto forte al sud e molto debole al nord. Calenda è partito dal 15, poi 13, poi 10 oggi chiude ben sotto il 10, forse una riflessione andrebbe fatta”, ha spiegato l’esponente del Pd.

“Il Pd, con tutti gli errori del caso, ha avuto molta difficoltà a tessere un campo largo con chi ha ritenuto di andare da solo. Non ci nascondiamo, siamo il secondo partito, abbiamo staccato Lega e M5s, siamo la prima forza di opposizione in Parlamento, è una grande responsabilità”, ha spiegato Serracchiani.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net