Elezioni: Calenda a Letta, ‘prima di altra figuraccia come con Conte, sentiamoci’

Condividi questo articolo:

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – “Io tre settimane fa ho chiamato Letta e, visto che a Roma centro ho preso circa il 32%, gli ho detto ‘non facciamo una cosa all’ultimo che poi ognuno va solo’. Ha detto sì ma poi non l’ho più sentito. Poi sono usciti alcuni nomi, l’ho richiamato e gli ho detto ‘parliamo’ ma poi di nuovo non l’ho più sentito fino a che è uscito Conte. Allora, prima di combinare un altro macello facendosi dire di no da Conte, possiamo sentirci 5 minuti? Magari può essere utile per tutto il campo del centrosinistra”. Così Carlo Calenda alla presentazione del libro di Marco Bentivogli sulle suppletive nel collegio Roma 1.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net