ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
A Baranzate nasce 'InOltre', un hub di servizi sociali in un ex capannone industriale-Basket: Nba, i Lakers cadono a Portland, vincono Jazz, Suns e Sixers-Terzo settore: Nasce a Baranzate ‘InOltre’, hub di servizi sociali in un ex capannone industriale (2)-Covid: Confcommercio, 'spostare coprifuoco poco rilevante, decisivo riaprire locali al chiuso'-Terzo settore: Bracco, ‘Progetto ‘InOltre’ rivela forza di sinergia aziende-istituzioni’-Csm: in corso a Roma interrogatorio pm Storari-Milano: Sala, 'con M5s discussioni amichevoli, ma ognuno correrà con proprio candidato'-Milano: gli anni di piombo, le stragi e i suoi protagonisti, nasce il 'Museo Diffuso Urbano'-Famiglia: Sala, 'da Tajani sciocca semplificazione, realtà è molto complessa'-Milano: Sala, 'difficile che Albertini torni sui suoi passi, io vado avanti per la mia strada'-Basket: Nba, i risultati delle partite-**Arte: il disegno 'Testa di orso' di Leonardo andrà all'asta a Londra l'8 luglio**-**Arte: il disegno 'Testa di orso' di Leonardo andrà all'asta a Londra l'8 luglio** (2)-**Arte: il disegno 'Testa di orso' di Leonardo andrà all'asta a Londra l'8 luglio** (3)-Milano: Sala, 'siamo attenti, giusto stare in piazza, ma serve ancora prudenza'-Libia: le prime parole del comandante ferito a Mazara 'Sono vivo'-Libia: l'abbraccio del comandante ferito con i familiari-Covid Germania, superati i 3,5 milioni di contagi da inizio pandemia: le news-Brasile, strage nella favela di Rio: i morti sono 28-Libia: sindaco Mazara, 'incontrerò i ministri Di Maio e Guerini'

Doping: legale Schwazer, ‘quello che dice Wada è privo di sostanza, hanno commesso tanti errori’

Condividi questo articolo:

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – “Quello che dice la Wada è privo di sostanza. Non vogliono ricordare, fra le tante cose, che ad Alex è stato imposto un rito abbreviato nel giugno 2016 con rinuncia ad ogni appello, la sede di Rio de Janeiro che non era competente, e difatti l’udienza lì è stata spostata dalla sede Tas in un ufficio privato. Non dicono che il laboratorio Wada di Colonia si è opposto con tutte le forze a consegnare le provette al Giudice italiano, che hanno tentato di consegnare una provetta B sbagliata non sigillata, che hanno indicato quantità sbagliate, non dicono che le provette, prima, erano rimaste a Stoccarda un pomeriggio ed una notte e c’è stata una falsa dichiarazione di consegna e non erano anonime”. Sono le parole di Gerhard Brandstätter, legale del marciatore azzurro Alex Schwazer, all’Adnkronos, sulla nota della Wada che si dice scioccata dal fatto che il giudice italiano ritenga opportuno emanare un decreto che formula accuse molto gravi senza prima dare alla Wada o alle altre parti un’adeguata opportunità per difendersi.

“Non dicono che la prova di Losanna di cui parlano è fuori da qualsiasi regola procedurale – fatta clandestinamente in pendenza del procedimento e della perizia in corso davanti al Giudice, senza informare lo stesso, il C.T.U. e tanto meno Alex, senza riscontri tecnici”. Nella fretta hanno fatto molti errori, tra l’altro, nella valutazione del Dna, prosegue il legale. La speranza comunque è quella di riuscire a far partecipare Schwazer ai Giochi di Tokyo. “Ora stiamo aspettando Losanna. La possibilità che Alex vada ai Giochi? Bisogna andare al SFT (Suprema Corte Svizzera), chiedendo che ordini il riesame e dia la sospensiva; è un giudice civile che deve intervenire in materia sportiva, non è facile ma ci proviamo”, conclude Brandstätter.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net