**Dazi: Meloni, ‘bene Usa ma rimozione completa e stop sanzioni a Russia’**

Condividi questo articolo:

Roma, 13 ago. (Adnkronos) – “L’Organizzazione mondiale del commercio aveva già autorizzato gli Usa a imporre dazi alla Ue in merito alle note vicende sui sussidi al consorzio Airbus, su cui Francia e Germania hanno interessi diretti. Fortunatamente questa volta gli Usa e il Presidente Trump hanno deciso di evitare l’estensione di nuove dolorose tasse sui prodotti italiani, che avrebbero messo ulteriormente in ginocchio il made in Italy”. Lo afferma Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.

“È necessario -aggiunge- che il governo si muova e intervenga in tutte le sedi per far sí che i dazi che stanno penalizzando le nostre eccellenze vengano rimossi: non è più possibile continuare a pagare a causa dell’egoismo delle due principali economie europee, così come non è più rinviabile la rimozione delle sanzioni verso la Russia che costano alle nostre filiere svariati miliardi ogni anno. L’Italia ha il disperato bisogno di tutelare i suoi interessi e di ritornare a ricoprire il ruolo che le spetta nello scenario internazionale”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net