Cossiga: Zanda, ‘a Italia di oggi insegna che deve prevalere sempre interesse generale’

Condividi questo articolo:

Sassari, 24 set. (Adnkronos) – “Francesco Cossiga mi ha insegnato che anche nei momenti più tragici della vita di una Nazione (e con lui di momenti tragici ne ho vissuti veramente tanti), chi ha responsabilità pubbliche non deve dimenticare che nessuna necessità contingente può giustificare l’abbandono del senso dello Stato e il mancato rispetto dei confini dello stato di diritto. Ecco una lezione di Cossiga che può diventare attuale nell’Italia di oggi, per una classe dirigente nella quale spesso vediamo troppi politici far prevalere il loro superego sull’interesse generale e persino sull’interesse del proprio partito o della propria parte politica”. Lo ha sottolineato il senatore Luigi Zanda, intervenendo al convegno organizzato dall’Università di Sassari nel decimo anniversario della morte di Francesco Cossiga.

Questo articolo è stato letto 9 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net