Coronavirus: Gallera, ‘vogliamo collaborare con Governo, non colpevolizzare Regioni’

Condividi questo articolo:

Milano, 17 ott. (Adnkronos) – L’assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera, difende le Regioni dagli attacchi degli ultimi giorni sulla mancata, adeguata preparazione alla seconda ondata. “Le regioni hanno svolto un ruolo prezioso e fondamentale”, sottolinea a Stasera Italia. “Voglio collaborare con il Governo, ma non attribuiamo responsabilità a chi in questi mesi ha retto, che sono le Regioni. Noi siamo su un equilibrio precario tra l’emergenza sanitaria, quella economica e sociale. Se non contemperiamo questi bisogni, se noi avessimo impedito di andare in spiaggia o al ristorante questa estate, il nostro Paese a che punto sarebbe?”, si chiede l’assessore.

“Penso che la collaborazione istituzionale sia un valore e voglio difenderlo fino alla fine, ma smettiamola di fare ricostruzioni infondate”, aggiunge, spiegando che quanto sta accadendo è dovuto alla nuova “fiammata” dei contagi. In Lombardia, “in cinque giorni c’è stata una recrudescenza importante, abbiamo fatto un’ordinanza e abbiamo messo le basi oggi per evitare un lockdown tra qualche settimana”.

Questo articolo è stato letto 10 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net