Coronavirus: Fauci, ‘cautamente ottimista, vaccino a inizio 2021’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – In videoconferenza con gli Stati Uniti, Fauci sottolinea come non è possibile dare una risposta definitiva” sulla data dell’efficacia di un vaccino, perché “dipenderà dai vaccini ora sotto esami” che devono essere “sicuri ed efficaci”.

Negli Stati Uniti “ci sono sei vaccini che in questo momento vengono sottoposti a esami per la sicurezza e l’efficacia, quattro sono già alla fase 3 e visto il livello dell’infezione possiamo dire che saremo in grado di sapere la probabilità della sua efficacia entro novembre-dicembre”, afferma.

“Ho la sensazione di poter dire di essere cautamente ottimista, nel senso che avremo un vaccino sicuro ed efficace più o meno all’inizio del 2021. Ci sono già alcune aziende che stanno cominciando a produrre alcune dosi di questo vaccino, se questo vaccino sarà davvero sicuro entro la fine del 2020 saremmo in grado di distribuirlo ai sanitari o a chi ha particolari patologie”, conclude.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net