ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Mo: Salvini, 'chi attacca Israele attacca democrazia'**-Mo: Cirielli, 'cessi escalation violenza, Ue intervenga per favorire dialogo'-**Mo: Hamas, lanciati oltre 100 razzi da scadenza ultimatum**-Covid: Moratti, '475mila 50enni lombardi hanno aderito a campagna, incoraggiante'-Vaccino Covid, come comportarsi dopo le dosi?-**Cinema: Tom Cruise restituisce i tre Golden Globe per unirsi a protesta contro Hfpa**-**Calcio: Tna su Gasperini, 'irritualità atto deferimento, restituzione atti a Procura antidoping'**-**Tuffi: Europei, storico argento Italia del Team Event**-**Giustizia: M5S, con Cartabia incontro interlocutorio, ci sono criticità'**-**Cinema: la Nbc non trasmetterà i Golden Globe del 2022**-Governo: domani Consiglio ministri alle 11.15 su leggi regionali-Migranti: Amendola, 'a Consiglio Affari generali ribadita necessità iniziativa Ue'-Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'

Coronavirus: D’Incà, ‘no caccia a untore ma Regioni seguano linee governo’

Condividi questo articolo:

Roma, 4 lug. (Adnkronos) – “L’innalzamento dell’indice di contagio in Veneto e il caso di quella persona che, nonostante fosse positiva, è andata in giro senza rispettare le indicazioni del Comitato scientifico nazionale di mettersi in quarantena, sono anche frutto della confusione generata dai messaggi talvolta contrastanti delle Regioni rispetto alle regole stabilite dal governo. La caccia all’untore non serve. Promuovere scelte diverse o scegliere percorsi alternativi a quello tracciato a livello nazionale significa generare ancora più confusione”. Lo scrive su Facebook il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà.

“È necessario, invece, che tutte le Istituzioni di ogni ordine e grado -afferma- si attengano alle stesse regole, usino gli stessi strumenti e le stesse procedure e diano lo stesso messaggio che è quello ribadito più volte dal governo: dobbiamo ripartire ma dobbiamo farlo ricordando sempre che il covid19 non è ancora stato sconfitto e che comportamenti incauti o irresponsabili da parte di alcuni, potrebbero vanificare gli sforzi fatti finora da tutti i cittadini in ogni regione del Paese”.

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net