Caso Saguto: motivazioni giudici, ‘soldi in trolley, patto corruttivo permanente’/Adnkronos (5)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Secondo i giudici “Saguto aveva completamente rinunciato alle sue prerogative ed era propensa ad adottare ogni provvedimento, tipico o meno, che potesse avvantaggiare Gaetano Cappellano Seminara”, l’avvocato ritenuto il ‘re degli amministratori giudiziari’, condannato a sette anni e mezzo.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net