ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mafia: decapitata famiglia di Mazzarino, ramificazioni anche nel milanese-Onu: Draghi, 'riflettere su futuro missioni internazionali ma restano essenziali'-Onu: Draghi, 'Ue consolidi ruolo in operazioni pace'-Libia: Draghi, 'garantire elezioni 24/12, piena attuazione cessate fuoco'-Migranti: Draghi all'Onu, 'risposta sia comune, oneri e responsabilità condivisi'-Onu: Draghi, 'riforma per Consiglio sicurezza più rappresentativo e responsabile'-Covid: Draghi all'Onu, dopo un anno e mezzo ottimismo, fiducia grazie a vaccini-Covid: Draghi, in Paesi poveri vaccini solo per 2%, disparità inaccettabili-Covid: Draghi, contraccolpi maggiori per Paesi poveri, a rischio anni lotta a povertà-Covid: Draghi, 'da Fmi 650 mld contro crisi, impegno per aumentare 33 mld per Africa'-Onu: Draghi, 'pronti a iniziative più ambiziose per Paesi poveri, aiutare Africa'-Clima: Draghi, 'tra 2030 e 2050 rischio 250mila vittime, agire ora-Clima: Draghi, 'transizione costa ma opportunità, 40 mln posti lavoro entro 2050'-Clima: Draghi all'Onu, 'da giovani spinta, ascoltiamoli, erediteranno pianeta'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'evitare torni a essere minaccia sicurezza internazionale'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'impegno per risoluzione crisi, serve coesione'-Afghanistan: Draghi, 'su rifugiati Italia pronta a sostenere anche Paesi limitrofi'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'Italia prepara vertice G20 straordinario'-Afghanistan: Draghi all'Onu, governo non inclusivo, dimostri con fatti non parole-Onu: Draghi, 'rilanciare multilateralismo per affrontare sfide nostro tempo'

Carceri: molotov contro auto agenti Rebibbia, indagano pm antiterrorismo

Condividi questo articolo:

Roma, 28 lug. (Adnkronos) – Indagano i pm antiterrorismo della Procura di Roma sul lancio di molotov contro le auto private di due agenti della penitenziaria in servizio nella sezione femminile del carcere di Rebibbia.

Al momento il fascicolo è contro ignoti e sono al vaglio tutte le ipotesi. A piazzale Clodio sono arrivate le prime informative degli investigatori che conducono le indagini sul caso.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net