Calcio: Euro 2020, i volontari sono pronti, Vialli ambasciatore, ‘siamo una grande squadra’

Condividi questo articolo:

Roma, 11 mag. – (Adnkronos) – Euro 2020, sul campo, inizierà l’11 giugno con la gara inaugurale tra Turchia e Italia in programma allo Stadio Olimpico di Roma. Dietro le quinte, però, c’è un popolo che si prepara a vivere un’esperienza unica e indimenticabile: è quello dei volontari, che durante Euro 2020 affiancheranno i professionisti del settore sportivo allo stadio e nei siti ufficiali Uefa nel primo Europeo itinerante della storia.

Sono 935 quelli reclutati dal Programma Volontari, e nelle prossime settimane arriveranno nella Capitale: in attesa di iniziare la loro esperienza dal vivo, si sono radunati virtualmente nel Kick Off Event a loro dedicato, organizzato in Live Streaming con la collaborazione del team volontari Uefa e condotto dal giornalista Pierluigi Pardo. Due ore in cui i volontari hanno potuto conoscere tutti i dettagli sulle attività che li attende durante l’Europeo, e vedere per la prima volta le divise che indosseranno nei luoghi dell’evento.

Sono 25 le aree operative all’interno delle quali ci sarà il coinvolgimento dei volontari, divise in due macro-aree: quella dei volontari nell’accoglienza del pubblico e dei vari gruppi che arriveranno allo Stadio Olimpico e i volontari coinvolti sul lungo periodo, che aiuteranno i manager Uefa nella gestione del lavoro quotidiano. Il più giovane tra i volontari reclutati compirà 18 anni pochi giorni prima dell’inizio dell’evento; il meno giovane, invece, ha più di 70 anni.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net