ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Pallavolo: azzurre ancora vincenti ai Mondiali, Porto Rico sconfitto 3-0 (2)-Calcio: Nations League, Mancini sceglie Gnonto in attacco con Raspadori-**Pd: Orlando, 'non se ne esce con congresso ordinario, serve Costituente'**-**Elezioni: Orlando, 'Pd proponga subito patto d'azione con tutte le opposizioni'**-Pallavolo: azzurre ancora vincenti ai Mondiali, Porto Rico sconfitto 3-0-Basket: Durant, 'né sorpreso né deluso di essere rimasto ai Nets'-**Sicilia: Schifani, 'farò due termovalorizzatori'**-Elezioni: Conte, 'no ruoli Draghi in formazione governo, sarebbe forzato e inadeguato'-**Elezioni: Calenda, 'progetto Pd riformista fallito, elettori vi aspettiamo'**-Elezioni: Conte, 'premier francese? Tranquilla, su diritti vigila M5S'-Elezioni: Conte, 'centrodestra non e' maggioranza reale, no a forzature su riforme'-Elezioni: Conte, 'primo partito sud ma non e' solo questo, impegno per superare gap'-Elezioni: Calenda, 'Bonino si è fatta strumentalizzare dal Pd'-Elezioni: Calenda, 'da me fair play, ma per Letta sono nemico'-Elezioni: Conte, 'alleanza con Pd nel lazio? valuteremo, ma asticella M5S alta'-Calcio: agli azzurrini non basta il gol di Colombo, l'amichevole con il Giappone termina 1-1-Elezioni: Conte, 'se toccheranno rdc inflessibili, opposizione durissima e senza sconti'-Elezioni: Conte, 'dialogo con Pd? dipende da agenda che verrà fuori'-**Elezioni: Taverna, 'M5S vivo, si facciano ragione, saremo spina fianco'**-**Pd: Letta resta da 'traghettatore', si va a congresso ma sì o no a Conte divide**

Atletica: Mei (Fidal), ‘agli Europei consapevoli della nostra nuova dimensione’

Condividi questo articolo:

Monaco, 14 ago. – (Adnkronos) – “L’atletica italiana ha preso consapevolezza della sua nuova dimensione”. Il presidente della Fidal Stefano Mei guarda con fiducia ai Campionati Europei di Monaco di Baviera che si aprono nella giornata di Ferragosto con i primi 29 azzurri in gara.

“È stata una stagione incredibile per numero di eventi, non era mai accaduto di avere Mondiali ed Europei nello stesso anno – ricorda il numero uno federale nell’incontro con la stampa a Casa Italia Collection, a pochi passi dal parco olimpico di Monaco – ma il concetto che è emerso, e che più mi piace, è la compattezza di questa squadra, la presenza di un nutrito gruppo di atleti che può far bene. Tokyo ha lasciato nel cuore, nella mente, nell’animo di ognuno la voglia di emulare e la consapevolezza di poterci provare, senza farsi prendere dal ‘braccino’. Vedo tanto spirito di appartenenza alla maglia azzurra, dagli allievi ai più grandi”.

Non è una scoperta che la dimensione continentale sia più abbordabile di quella mondiale, ma gli avversari non vorranno regalare nulla agli azzurri: “Certamente qui abbiamo più chance di cogliere medaglie anche se considero quella di Eugene un’esperienza assolutamente positiva, che non ci ha affatto ridimensionato ma che anzi ha confermato quanto di buono fatto a Tokyo, con un ricambio dei finalisti. Nel 1990 ho contribuito al miglior Europeo della storia azzurra a Spalato. Da presidente e da tifoso, quello che sogno e auspico è che si possa migliorare quel record”, conclude Mei.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net