ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Come produrre idrogeno grazie alle vibrazioni dell’acqua

Condividi questo articolo:

Per ottenere efficientemente idrogeno dal metano, alcuni ricercatori svizzeri del Politecnico di Losanna hanno cercato di controllare le vibrazioni specifiche delle molecole d’acqua

Produrre idrogeno grazie alle vibrazioni dell’acqua. Stiamo parlando di un’interessante scoperta di alcuni ricercatori svizzeri del Politecnico di Losanna, per rendere ancora più efficiente il processo di conversione del metano in idrogeno (con conseguenti benefici sia per l’agricoltura che per il settore dell’energia pulita).

Per ottenere efficientemente idrogeno dal metano, gli scienziati hanno cercato, in pratica, di controllare le ‘vibrazioni specifiche’ delle molecole d’acqua. La reazione di trasformazione del gas metano in idrogeno richiede infatti, oltre alla presenza di un catalizzatore, anche l’aggiunta di acqua. In sostanza, le molecole di acqua e metano si legano sulla superficie di un catalizzatore e si dissociano nei loro componenti atomici, ricombinandosi in un secondo momento per formare composti diversi (H2 e CO).

Per ottenere idrogeno dal metano con questo sistema, in particolare, è stato usato il nichel come catalizzatore e l’impiego di un laser è servito per controllare con precisione le vibrazioni delle molecole d’acqua. Il laser, nello specifico, è stato in grado di ‘eccitare selettivamente’ l’energia cinetica delle sole molecole d’acqua all’interno del processo di reazione il gas metano. Grazie a questo sistema, gli scienziati sono riusciti ad analizzare la rottura dei legami idrici, in modo da determinare la capacità di ‘dissociazione’ di una molecola d’acqua attraverso il ‘controllo’ di sue vibrazioni specifiche. L’utilizzo del laser da parte dei ricercatori, è stato quindi indispensabile per dimostrare come la dissociazione delle molecole di acqua dipenda fortemente dai tipi di vibrazioni interne tra i suoi atomi di idrogeno e ossigeno (a forbice, stretching simmetrico o in maniera spiraliforme). Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.

(ml)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

acqua, energia, gas, Idrogeno, metano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net