ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Fotovoltaico, eco bonus se installi un pannello ‘made in Italy’

Condividi questo articolo:

Il Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo economico si accingono a firmare il nuovo, Quarto Conto energia che è stato bocciato dalle Regioni qualche giorno fa. Tra le cose più interessanti una tariffa incentivante maggiore per chi installa tecnologia italiana o europea. Un modo per rispondere ai cinesi che hanno sconvolto il mercato dei pannelli fotovoltaici

In queste ore il Governo si accinge a firmare il decreto sul Quarto Conto energia. In un clima di scontro più totale con le Regioni che non hanno accettato l’ultima bozza dell’Esceutivo e con le associazioni di categoria che hanno vissuto questo cambio di marcia come un modo per compromettere gli investimenti e i posti di lavoro del settore. ’Il Sole 24 ore’ di oggi ha messo in evidenza la possibilità che il Governo possa stabilire un incremento degli incentivi del 10 % nei confronti di chi installa impianti fatti con tecnologia italiana o europea. Ammettiamolo, l’idea non è male. E’ un modo per ribbattere a chi sostiene che le nostre imprese produttrici di materiali per pannelli fotovoltaici non hanno raggiunto i livelli di quelle tedesche o la convenienza di quelli cinesi. E’ un modo per incoraggiare chi produce in Italia. (mig)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

eco bonus, fotovoltaico, pannello, Quarto conto energia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net