ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Coraggio, 'pass verde? Io preferisco meno riservatezza e più libertà'-Coni: Idem, 'bene Malagò, candidatura Bellutti è stata importante per dar voce alle donne'-Coni: Falcone (Fijlkam), 'rielezione Malagò spero rafforzi la posizione del Comitato olimpico'-**Coni: Gravina (Figc), ‘contento che calcio torni in giunta, daremo nostro contributo’**-Coni: Abbagnale, 'ok conferma Malagò, è guida migliore sport italiano'-Italia-Argentina: Draghi riceve Fernàndez a P.Chigi-Calcio: Mancini, 'Verratti? Fiducioso su suo recupero per Europei'-Di Battista, libro: "Berlusconi al governo per accidia M5S"-Coni: Fontana, 'buon lavoro a Malagò, prosegue percorso verso Milano-Cortina'-Lombardia: le acrobazie della 'mototerapia' incantano la piazza della Regione-Lombardia: le acrobazie della 'mototerapia' incantano la piazza della Regione (2)-Lavoro: Bellanova, 'finalmente cambio ad Anpal, meglio tardi che mai'-Covid: in Lombardia riprendono vaccinazioni per insegnanti e personale scolastico-Covid: in Lombardia riprendono vaccinazioni per insegnanti e personale scolastico (2)-Covid Valle d'Aosta, oggi 29 contagi: bollettino 13 maggio-**Terrorismo: Coraggio, 'saranno soggetti a principi Costituzione, non c'è diritto fuga'**-Scuola: Coraggio, 'Cv studente? Preoccupazione per rischio diseguaglianza, Bianchi affronterà'-Libro Di Battista: Di Maio dispiaciuto da mio addio, Conte un galantuomo-Libro Di Battista: 'perso treni e soffro solitudine, ma non sacrifico idee per tornaconto'-Livatino: martedì 18 la commemorazione al Senato

Energia, Comuni Rinnovabili 2012: solare ed eolico sempre piu’ sfruttati

Condividi questo articolo:

Le fonti rinnovabili sempre piu’ sfruttate per produrre energia dal 95% dei comuni italiani. E’ Varna, con 5 impianti diversi da fonti rinnovabili il miglior esempio di comune green

I comuni italiani sono sempre più ‘rinnovabili’ e green. E questo è motivo di orgoglio e di vanto, soprattutto in sede di presentazione del rapporto di Comuni Rinnovabili 2012, redatto da Legambiente.  

Vanto e orgoglio, però, non solo dei singoli comuni o delle singole regioni, Comuni Rinnovabili 2012 da buone notizie all’Italia intera. Siamo sulla giusta strada, ma non dobbiamo fermarci. Le energie rinnovabili, infatti, sono sfruttate in oltre il 95% dei comuni italiani. E in particolare nel 2011, l’energia pulita ha inciso per il 26,6% sul totale dei consumi elettrici. Dal 2000 ad oggi, negli ultimi 11 anni, gli impianti rinnovabili elettrici e termici sono aumentati di oltre 400.000 unità, pari a una potenza di 32 TWh.

I comuni che possono essere definiti completamente rinnovabili, quindi capaci di coprire completamente i consumi energetici e termici sfruttando un mix di fonti rinnovabili, sono 23. Secondo quanto affermato da Legambiente questi “rappresentano oggi il miglior esempio di innovazione energetica e ambientale”. Considerando solo il fabbisogno elettrico, però, i Comuni 100% rinnovabili salgono addirittura a 2.068.

Fra le tipologie di rinnovabili più gettonate nei comuni italiani, il solare: sono 7.837 le amministrazioni che hanno scelto il sole per far fronte ai propri consumi energetici. In crescita anche l’eolico, presente in 450 comuni, con 6.912 MW di potenza installata.

Uno tra i Comuni premiati, e il più premiato da Legambiente, è Varna, comune ‘rinnovabile’ della provincia di Bolzano, che copre il suo fabbisogno energetico esclusivamente con fonti rinnovabili. A Vicchio (Firenze) va il riconoscimento di Legambiente per la qualità del suo progetto sulle biomasse forestali. Mentre la Provincia di Roma è stata premiata per l’investimento nella solarizzazione e il miglioramento dell’efficienza energetica negli edifici scolastici.

(GC)

Questo articolo è stato letto 19 volte.

biomasse, Comuni Rinnovabili 2012, energie pulite, eolico, fonti rinnovabili, legambiente, rinnovabili, solare, Varna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net