ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 2: Boccia, 'circolazione tra Regioni senza condizioni, giusto governatori rafforzino presidi'-2 giugno: Boccia, 'manifestazione centrodestra? Fa bene a democrazia'-Coronavirus: aumentano dimessi in Lombardia, stabili (166) terapie intensive-Fase 2: Boccia, 'affidiamoci a scienza, no teorie fai da te'-Fase 2: Boccia, 'felicità rivedere nostre città ripopolate'-Coronavirus: in provincia di Milano +45 casi, metà regione cresce a una cifra-2 giugno: Bernini, 'appello Mattarella condivisibile, altri no'-Fase 2: Boccia, 'Paese torna a vivere, domani ci si sposta tra Regioni'-Governo: domani Conte a rapporto Soer su ambiente in Ue e Italia-Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'-Sicilia: sette escursionisti soccorsi a Pizzo Manolfo-2 giugno: Candiani (Lega), ‘in piazza contro i soprusi provvedimenti legge del governo’-Usa: Milan aderisce a protesta social e chiede giustizia per Floyd-2 giugno: M5S, 'da centrodestra sfregio a Repubblica, offesi italiani'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...' (2)-2 giugno: Gallera in piazza, 'vergognoso attacco a Lombardia e a sistema sanitario'-2 giugno: Mulé (Fi), 'bene appello Mattarella a unità, ma governo lo ignorerà'-2 giugno: Fico, 'ferite Codogno di tutti italiani, giusto ricordare oggi vittime'-2 Giugno: Fico, 'ripartenza da scuola e sanità, da lì ricostruiamo Paese'

Eco-invenzioni, l’elicottero elettrico che potrebbe sostituire le auto. Il Video

Condividi questo articolo:

L’elicottero elettrico VC1 è il primo prototipo ultraleggero per il trasporto verticale delle persone e, in futuro, potrebbe sostituire le auto convenzionali. Guarda il video

Il primo elicottero elettrico a “posto unico” per la mobilità sostenibile delle persone, in futuro potrebbe sostituire le auto convenzionali. Recentemente infatti, è stato testato in Germania, il primo volo (con equipaggio) di un mini elicottero elettrico, che è rimasto in aria per circa un minuto e mezzo prima di toccare terra.

Si tratta dell’elicottero elettrico modello VC1, concepito dalla società tedesca E-VOLO, che ha la caratteristica di essere il primo mezzo ultraleggero ad “impatto zero” per il trasporto verticale e la mobilità sostenibile delle persone mai realizzato finora.

L’elicottero elettrico ultraleggero VC1 per la mobilità sostenibile delle persone, è dotato di 16 eliche disposte uniformemente intorno al sedile del guidatore, (alla cui estremità c’è una palla per esercizi ginnici per l’atterraggio morbido), che non ostacolano l’eventuale espulsione verticale del pilota con il paracadute.

Il nuovo elicottero elettrico ultraleggero per la mobilità sostenibile delle persone ha, tra i suoi punti di forza, dei bassi costi di manutenzione, grazie al fatto che, per la realizzazione del veicolo, sono stati usati dei materiali che richiedono un tipo di “manodopera” ingegneristica abbastanza semplice.

 

Inoltre, l’eco-invenzione dell’elicottero elettrico ultraleggero sarebbe, secondo l’azienda E-VOLO, economicamente conveniente anche per i suoi consumi: con soli 6 euro di rifornimento elettrico, rispetto agli attuali costi di volo, si potrebbe volare con questo mezzo per circa un’ora. L’unico problema è che, ad oggi, l’autonomia delle batterie inserite nell’elicottero elettrico VC1, permetterebbe di stare in aria soltanto per circa 10-30 minuti (un tempo non eccessivamente lungo). Tuttavia il futuro sviluppo tecnologico di questo nuovo prototipo di elicottero elettrico per la mobilità sostenibile delle persone e le ricerche su batterie al litio più efficienti potrebbe presto portare al superamento di questi limiti.

(ml)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

eco invenzioni, elicottero, elicottero elettrico, invenzioni, mobilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net