Mini-Imu: chi paga e quanto si paga

Condividi questo articolo:

Chi paga la mini-imu? E quanto si paga? Leggi tutte le informazioni utili sull’imposta

 

Il 24 gennaio 2014 scade il termine per il pagamento della mini-imu, l’imposta residuale che dovranno pagare solo i proprietari delle prime case che se risiedono in uno dei municipi italiani che hanno previsto un aumento dell’aliquota.  Il pagamento della mini-imu ha creato un po’ di caos: anche nei Caf, Centri di assistenza fiscale, la confusione resta altissima. Il calcolo del pagamento, infatti, non è cosa semplice, ma proviamo a chiarire cosa si dovrà pagare e chi dovrà pagare.

Quando si paga la mini-imu? L’imposta dovra’ essere pagata entro il 24 gennaio 2014.

Quanto si paga? Si dovrà pagare il 40% della somma che emerge tra l’aliquota base dell’Imu 2013 e l’aumento deliberato dal proprio Comune. Secondo i Caf la rata media ammonta a 40-42 euro: l’imposta più alta si pagherà a Milano, 95 euro, la più bassa a Grosseto, 14 euro.

 

Chi paga l’imposta? A pagare l’imposta saranno i cittadini residenti nei 3.377 Comuni che hanno deliberato un aumento dell’aliquota superiore al quattro per mille. Per verificare l’aliquota del proprio comune è possibile chiedere in Municipio o controllare a questo link: http://www.fondazioneifel.it/delibere-e-regolamenti-aliquote-imu.

gc 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

casa, Imu, mini imu, tassa casa, tassa prima casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net