Casa, arriva la vernice che mangia lo smog

Condividi questo articolo:

Grazie ad un processo di ossidazione è in grado di trasformare lo smog in aria pulita, utilizzando solo la luce del sole. E’ la nuovissima vernice manga smog, adatta ad interni ed esterni È nata la vernice che mangia lo smog. La ricerca di soluzioni costruttive sostenibili, rispettose dell’ambiente e della salute, si sta facendo sempre più intensa e piena di novità. Una delle ultime è la vernice fotocatalitica, un particolare tipo di rivestimento pittorico, adatto sia ad interni che ad esterni, capace di ‘mangiare lo smog’ e trasformarlo in aria pulita grazie alla luce.

La vernice che mangia lo smog sfrutta un innovativo processo di ossidazione, che si serve del biossido di titanio, opportunamente fissato con tecniche brevettate, per agire da fotocatalizzatore sotto l’azione dei raggi ultravioletti, abbattendo così i principali fattori di inquinamento (biossido di azoto, biossido di zolfo, monossido di carbonio, benzene, ammoniaca, formaldeide, particolato atmosferico PM10), causa anche di sporco, muffe e batteri.

 A garantire l’efficacia della vernice fotocatalitica ‘mangia smog’ è anche il Cnr: secondo il Consiglio nazionale delle ricerche, infatti, un metro quadrato di superficie trattata con le vernici fotocatalitiche è in grado di decomporre in un’ora  il 90% dell’inquinamento presente in 80 m³ di aria. Idrorepellenti, traspirabili e incorruttibili sotto l’azione corrosiva degli acidi, sono, inoltre, ideali sia per il ripristino delle facciate degli edifici che per le nuove costruzioni. Di esempi in Italia ce ne sono già: il Nuovo Polo Fieristico di Rho Pero, il tunnel di via Porpora a Milano, poi ancora Caserta, Bolzano e provincia di Torino.

(Flavia Dondolini)

Questo articolo è stato letto 9 volte.

casa, pittura casa, vernice fotocatalitica, vernice fotocatalitica mangia smog, vernice mangia smog, vernici ecologiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net