ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
La tolgono alla madre per abusi su minori, ma poi torna in famiglia: muore bimba di 5 anni-Virus delle scimmie, cos'è e come si trasmette all'uomo l'Herpesvirus che ha colpito un 37enne-Ismea, comparto vitivinicolo vale un terzo del mercato assicurativo agricolo agevolato-Schlein: "Campo largo non è morto. Conte? Avversario è il governo, spero non interessi solo me"-Sydney, nuovo attacco con coltello: vescovo ferito in chiesa-Iran e l'attacco simbolico contro Israele: vittime ridotte al minimo e spettacolo massimo-Iran, attacco a Israele è flop tecnico: metà dei missili fa cilecca-Ndicka, le cause del malore: ipotesi trauma toracico-Amadeus lascia la Rai, non rinnoverà il suo contratto-Udinese-Roma sospesa, le ipotesi per il recupero della sfida-E' morto Mattia Giani, calciatore del Castelfiorentino colpito da malore in campo-Editoria, Adnkronos lancia campagna istituzionale del suo sito web-Milano, di proprietà della 'Ndrangheta i locali della movida: 14 arresti per infiltrazione mafiosa-Made in Italy, Acampora: "Prezioso il lavoro di Urso per riportare al centro l'orgoglio nazionale"-EY Italia, Stefania Boschetti è la nuova Ceo-Ucraina, Kiev: "Zaporizhzhia colpita 400 volte in 24 ore". Attacco Russia nel Donetsk: 4 morti-Samsung strappa ad Apple il primo posto nelle vendite di smartphone-Fiorello: "Amadeus ospite ultima puntata VivaRai2, forse ultima cosa in Rai"-Rifiuti, Iacono (ad Hera): "Ne recuperiamo oltre 7 milioni di tonnellate"-Sostenibilità, Ramonda (ad Herambiente): "Investiamo sulla rigenerazione delle risorse"

Un corso per imparare a fare l’orto in casa

Condividi questo articolo:

All’oasi Lipu di Arcola per imparare a conoscere i segreti della semina e riscoprire un’agricoltura senza veleni

L’orto in casa? Si può, ma bisogna essere in grado di curarlo. L’Oasi LIPU Arcola con il patrocinio del Parco di Montemarcello-Magra e Comune di Arcola, organizza un corso di orticoltura familiare per coloro che vogliano avviare un cammino verso l’autosufficienza alimentare e riscoprire un’agricoltura senza veleni. L’iniziativa della Lipu non è casuale perchè anche dalla conservazione dei  paesaggi rurali tradizionali dipende la tutela dell’avifauna. Basta pensare che la metà delle specie di uccelli che in Italia dipendono da habitat rurali e agricoli sono “specie Europee meritevoli di tutela” (SPEC) in quanto minacciate o in declino.

Durante il corso si imparerà a preparare e lavorare l’orto, si apprenderanno i segreti per aumentare la biodiversità degli agroecosistemi favorendo la presenza di insetti, uccelli ed altri piccoli animali alleati di un’agricoltura sana e senza veleni e a mantenere la fertilità naturale del suolo con concimazioni organiche. Un focus sarà dedicato al Calendario delle semine e dei raccolti e alle stagioni dell’orto. Nella pratica verrà realizzato un piccolo orto sinergico e sono previste due uscite in aziende agricole del territorio. Gli incontri si svolgeranno presso il Centro visite dell’Oasi LIPU Arcola (SP), area attrezzata del Parco Montemarcello-Magra in loc. San Genesio i venerdì dalle 18.30 alle 20 (10 ottobre, 24 ottobre, 7 novembre, 21 novembre, 5 dicembre, 9 gennaio 2015, 23 gennaio 2015, 6 febbraio 2015, 20 febbraio 2015, 6 marzo 2015). L’iscrizione al corso costa 30 euro, gratuita per i soci Lipu. Info e prenotazioni: http://oasilipuarcola.blogspot.it/ 

AS

Questo articolo è stato letto 40 volte.

agricoltura, Biodiversità, casa, insetti, orto, uccelli

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net